Di diavoli, folletti e crüsc

Leggende sul luogo del delitto a Bellinzona

Data

02.09.2023
Expired!

Ora

20:30 - 21:00

Luogo

Biblioteca Cantonale
Viale Stefano Franscini, Bellinzona, Svizzera
  • COSTO:

    Evento gratuito

X

Il mondo delle leggende ticinesi è molto vario e riflette la natura del loro habitat prealpino, con le montagne, le rocce, i grotti, i laghi e i torrenti.
Vi abitano mostri, streghe, maghi, fantasmi, draghi, basilischi, giganti e crüsc. Sono per lo più esseri malvagi, che vivono nelle caverne e terrorizzano le persone. Nelle leggende sono presenti anche altre forme della natura: minerali, piante e fenomeni atmosferici.
Per sottolineare i trenta anni dalla sua fondazione, la Società Svizzera delle Fiabe organizzerà a Bellinzona e in valle Verzasca due giornate per i suoi associati, dedicate al territorio ticinese e alle sue leggende.
Il 2 settembre 2023 il programma a Bellinzona prevede un evento aperto al pubblico. Le narratrici del gruppo Intrecciafole, attivo da oltre 20 anni, presenteranno, in italiano e nei vari dialetti locali, diverse leggende.

I racconti, tradotti poi in svizzero tedesco, saranno accompagnati da musiche e canti popolari del Sud delle Alpi, eseguiti dal trio musicale Vent negru, fondato nel 1991 e composto da Mauro Garbani, Esther Rietschin e Mattias Mirenda.
Ingresso libero.

Interverranno:
Letizia Bernasconi, Candida Matasci, Mariadele Patriarca, Katia Moser, Sonia Albertini e Conchi Vega.
Introdurranno la serata Andrea a Marca, collaboratore scientifico presso il Centro di dialettologia e di etnografia (CDE), e Stefano Vassere, direttore delle Biblioteche cantonali.

PubblicoPer tutti

aggiungilo al calendario