Raffaele Cavadini – Architetture

Seminario internazionale di progettazione Monte Carasso

Data

11.07.2024
Expired!

Ora

18:30

Luogo

Antico Convento delle Agostiniane
El Sementéri 2, Monte Carasso, Svizzera
X

XXXI Seminario internazionale di progettazione Monte Carasso
6 – 19 luglio 2024

Durante il Seminario professionisti emergenti tengono lezioni aperte anche a un pubblico esterno. È assodata la tradizione, nel corso della seconda settimana, di proporre una conferenza pubblica che ha visto negli anni la partecipazione di personalità di spicco, partecipi dello spirito di ricerca e di resistenza del Seminario. Le lezioni di quest’anno saranno tenute da Nicola Navone, Patrick Bonzanigo, Philippe Meier, Raffaele Cavadini, Bita Azimi, Cristina Gonzalo Nogués. Il Seminario ha l’onore di accogliere per la conferenza pubblica finale l’architetto Gilles Delalex.

Giovedì 11 luglio, ore 18.30
Architetture
Raffaele Cavadini

L’architetto Raffaele Cavadini presenterà una serie di opere realizzate in Ticino nell’arco di circa quarant’anni a partire dagli anni ‘80. Le opere scelte sono prevalentemente di natura pubblica e legate a contesti storici. Il rapporto con la realtà storica del luogo nel suo costruito da un lato, ma anche il rapporto più interno alla disciplina nel confronto con i suoi archetipi, è il terreno su cui si concentra questo tipo di ricerca.
I principi dell’analisi urbana, nel sondaggio continuo del rapporto tra tipologia edilizia e la morfologia della città, la partizione urbana, l’importanza del monumento, la permanenza storica e topografica di determinate strutture, sono gli elementi fondativi sui quali il progetto viene messo in opera. Senza dimenticare l’importanza del rapporto con il contesto orografico in un territorio come il Cantone Ticino, così fortemente caratterizzato da una grande varietà topografica che ha dato luogo a risposte tipologiche differenziate.
Raffaele Cavadini (Mendrisio, 1954) si è formato all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, dove si è laureato nel 1980. Collaboratore di Luigi Snozzi dal 1982 al 1985, nel 1985 apre un proprio studio a Locarno, avviando una collaborazione puntuale con
Michele Arnaboldi, che culmina nella vittoria al concorso per il Masterplan della Expo 2000 ad Hannover. Tra le sue principali opere, si ricordano il Municipio e la Cappella Mortuaria di Iragna (1991-1995), l’Oratorio di Porta a Brissago (1991-1996), il Museo etnografico a Olivone (1998-2000), l’ampliamento del Cimitero di Brissago (2000-2005) e, nell’ambito della tutela dei monumenti storici, il restauro della Casa dell’Arciprete e del Palazzo della Nunziatura a Balerna (2000-2003), della Cappella del Castello Stockalper a Briga (2002-2009), del complesso Morchino a Paradiso/Pazzallo (2013-2020), e di numerose chiese nel Cantone Ticino. È stato visiting professor allo SCI-Arc di Vico Morcote, al Politecnico federale di Losanna, alla TU di Monaco di Baviera e docente all’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana.

 


Programma di tutti gli eventi pubblici
(scarica il programma)

Lunedì 8 luglio, ore 18.30
Costruire la città: Bellinzona 1933-1983
Nicola Navone

Martedì 9 luglio, ore 18.30
Strutture giuridiche come elemento generatore del progetto urbano
Riflessioni e spunti per i lavori del Seminario di progettazione
Patrick Bonzanigo

Mercoledì 10 luglio, ore 18.30
Interventi in territorio romando
Philippe Meier

Giovedì 11 luglio, ore 18.30
Architetture
Raffaele Cavadini

Venerdì 12 luglio, ore 18.30
Controluce
Bita Azimi (CAB)

Lunedì 15 luglio, ore 18.30
L’intelligenza dell’arcaico
Cristina Gonzalo Nogués (GNWA)

Giovedì 18 luglio, ore 21.30
Pratiche della libertà
Gilles Delalex (MUOTO)
(scarica la locandina)

Venerdì 19 luglio
ore 09.00 – 13.00
Critica finale dei progetti
Mario Botta / Raffaele Cavadini / Gilles Delalex
ore 17.00
Assemblea ordinaria 2024 Associazione Seminario internazionale di progettazione di Monte Carasso
Dalle ore 19.30 Fiesta!

Organizzatore

Associazione Seminario internazionale di progettazione di Monte Carasso
Pubblico

aggiungilo al calendario